top of page

GIOVANI LIEVITISTI

La sezione Giovani Lievitisti dell'Accademia Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano rappresenta la forza giovane della cultura del lievito madre fresco che crede nel sistema tradizionale da rinfresco e che intende continuare a tenerlo in vita nel tempo.

Rappresentano i futuri custodi del Lievito Madre fresco e del panettone italiano. Il progetto nasce dall'importanza di diffondere la cultura del lievito madre fresco e del panettone italiano. L'obbiettivo è trasmettere e fornire alle nuove generazioni le conoscenze necessarie per gestire a 360° il Lievito Madre fresco. 


La sezione giovani è parte integrante dell''Accademia Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano e accoglie associati di età compresa tra i 18 e i 30 anni.  

foto_home_lievito_madre.png

Prima di sottoscrivere la candidatura, è indispensabile leggere attentamente lo statuto e il regolamento per accettare e rispettare tutte le disposizioni vigenti.

Scarica qui il modulo di candidatura socio sezione giovani dell'Accademia Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano.

Scarica qui lo statuto dell'Accademia Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano.

Scarica qui il regolamento dell'Accademia Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano.

I GIOVANI LIEVITISTI

Alessandro_Ascione.png

Alessandro Ascione

Roberto_Caradonna.png

Roberto Caradonna 

Davide_Ferri.png

Davide Ferri

Lucia_Morone.png

Lucia Morone

Aliaksandr_Varashylau.png

Aliaksandr Varashylau

Giuseppe_Buoninconti.png

Giuseppe Buoninconti

Mariella-Ciaramella.png

Mariella Ciaramella 

Giorgio_Maiorano.png

Giorgio Maiorano

Armando-Pascarella.png

Armando Pascarella

Flavia_Vinciguerra.png

Flavia Vinciguerra

Michele_Capoferri.png

Michele Capoferri

Alessandro_Conte.png

Alessandro Conte

Alessandro_Mango.png

Alessandro Mango

Carlo_Pedalino.png

Carlo Pedalino

Alessandro_Cappiello.png

Alessandro Cappiello

Nino_Crispo.png

Nino Crispo

Biagio_Martinelli.png

Biagio Martinelli

Guglielmo_Scermino.png

Guglielmo Scermino 

bottom of page